Comunicato Stampa: Alex Gaudino e Monochrome al Tenax

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Alex Gaudino venerdì 18 marzo 2005 - ore 22
TENAX - via Pratese 46 - Firenze
The Cage
feat.
Alex Gaudino
Filippo Nardi
Dj set + allestimento -The Ray Project- by Monochrome

E’ Alex Gaudino, lo special-guest del venerdì The Cage Tenax di questa settimana: sarà lui a guidare il pubblico della main-room.
Talento della discografia italiana dance, Alex Gaudino è riuscito a conquistarsi un ruolo di prestigio nella scena house internazionale. Ma la musica non sarà la sola protagonista di questo week-end Tenax. Venerdì 18 e sabato 19 marzo il club fiorentino proporrà anche ‘The Ray Project’, lo spettacolare allestimento del gruppo Monochrome: una fitta ragnatela che, come nelle celebri opere di Christo l’artista che ha impacchettato il Bundestag ed altri edifici illustri avvolgerà pista e spazi aerei. Migliaia di fibre sottili evidenziate da un particolare gioco di luci, una grande opera d’arte di cui farà parte lo stesso pubblico.

Alex Gaudino dal '98 alterna il ruolo di A&R dell'etichetta Rise Records (tra gli artisti licenziati dalla label: DeepSwing, Robbie Rivera, Layo & Bushwacka, Timo Maas, Supercar, The Tamperer Feat. Maya, Black Legend) con i numerosi impegni live nei più importanti club del globo.
Tra le ultime produzioni a firma di Alex Gaudino, impossibile non ricordare quella insieme alla strepitosa Crystal Waters sua la hit "Gypsy Woman" con cui ha dato alle stampe "Destination Unknown", un disco che si è imposto nelle airplay radiofoniche di tutto il mondo.

VENERDì 18 MARZO AL TENAX
SI GIRA IL FILM
’RITRATTI NELLA NOTTE’

Tenax si conferma uno dei locali preferiti dal mondo del cinema ospitando venerdì 18 marzo le riprese del film ‘Ritratti nella Notte’, un lungometraggio diretto dal regista Giuseppe Ferlito, prodotto dalla Scuola di Cinema ‘Immagina’. Le riprese avranno luogo dalle ore diciotto fino all’una. Si tratta di un giallo psicologico ambientato nell’ambiente del nightlife. Nel ruolo di comparse, ovviamente, tutto il pubblico Tenax.
L’appuntamento di venerdì 18 marzo al Tenax sarà caratterizzato anche dall’allestimento artistico ‘The Ray Project’ del gruppo Monochrome. Alla consolle della main-room Alex Gaudino, allo spazio MuM Filippo Nardi, nella sua ultima apparizione Tenax della stagione.

sabato 19 marzo 2005 - ore 22
TENAX - via Pratese 46 - Firenze
N o b o d y ‘s P e r f e c t
ALEX NERI
FEDERICO LOCCHI
in consolle gli autori di
Aurora
Il singolo della compilation Nobody’s Perfect che ha conquistato le dance-charts internazionali

Federico Locchi e Alex Neri: sono loro gli ospiti del Nobody’s Perfect Tenax di sabato 19 marzo.
Ma Alex Neri e Federico Locchi sono anche i protagonisti di uno dei più dirompenti exploit discografici degli ultimi mesi: è dalle loro menti elettroniche che è uscito infatti ‘Aurora’, il brano pubblicato nella doppia compilation Nobody’s Perfect e, lo scorso autunno, ripubblicato in versione singolo (il terzo estratto dal doppio cd ) sull’onda di un successo clamoroso: recensioni entusiastiche anche da parte della critica non dance primo posto nelle charts europee e, non ultimo, cd in bella mostra nelle vetrine dei principali negozi di dischi di Londra, Parigi, Amburgo, Roma. E non finisce qui, perché ad oggi ‘Aurora’ è presente anche in decine di compilation.

NERI & LOCCHI - Di Alex Neri sappiamo quasi tutto, nel senso che da tempo è il dj resident del sabato Nobody’s Perfect Tenax, è co-fondatore del progetto Planet Funk, è perennemente in tour nei club più famosi e, recentemente, gli è stato dedicato anche un docu-film nell’ambito della collana Dj’s Trip. Federico Locchi, classe ‘77, ha cominciato a suonare nelle discoteche della sua città, Perugia, per poi approdare sulla Riviera Romagnola. Dal ‘99 è resident al mitico party Docshow, dove conosce Alex Neri e dove inizia la loro una intensa collaborazione. Nel 2004 Neri & Locchi incidono ’Aurora’, brano subito ripreso da Pete Tong, Deep Dish ed altri big del djing mondiale. Pubblicato nella compilation ‘Nobody’s Perfect’ e successivamente come singolo, ‘Aurora’ arriva al primo posto di molte dance-chart europee. Nei primi mesi del 2005 Federico Locchi bissa quindi il successo con “Fuck Me Rich", una miscela di house elettronica-minimale che, neanche a dirlo, si impone all’attenzione degli addetti ai lavori.
Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.