Greta Van Fleet: "Pensiamo sia a posto usare i Led Zeppelin e altri gruppi come fondamenta della nostra musica"

Greta Van Fleet: "Pensiamo sia a posto usare i Led Zeppelin e altri gruppi come fondamenta della nostra musica"

Il chitarrista dei Greta Van Fleet Jake Kizska è stato intervistato da Joe Bosso per guitarworld.com e ha parlato della band e delle somiglianze della loro musica con quella dei Led Zeppelin.

"Ne abbiamo parlato tra di noi e pensiamo che sia ok usare i Led Zeppelin e altri gruppi come base per quello che facciamo. Per me, non è diverso dal fatto che gli Zeppelin siano stati influenzati da artisti blues e gli artisti blues siano stati influenzati da artisti jazz francesi. Quindi vogliamo usare ciò che conosciamo e andare avanti, e lo faremo."

Alla domanda se considera i Greta Van Fleet come i salvatori del rock and roll, Kizska risponde sorridendo:

"Non lo so. È una corona pesante da indossare. Lo senti dire e pensi: "Una band può avere tutto per sé? Il fatto è che il rock 'n' roll è in circolazione da decenni e molti artisti vi hanno contribuito lungo il cammino. Qualcosa di ciò che c’era una volta non esiste più, ma questo è il punto: cambia sempre, quindi penso che esisterà sempre in qualche modo. Siamo onorati dalle reazioni della gente e siamo felici di continuare una tradizione. Che si tratti di ‘salvare il rock and roll’, lo lascerò dire ad altri."

La scorsa primavera il cantante dei Led Zeppelin Robert Plant parlò a Channel Ten dei Greta Van Fleet e delle forti somiglianze tra il suo modo di cantare e quello del vocalist della band del Michigan Josh Kiszka, scherzandoci sopra:

"C'è una band a Detroit chiamata Greta Van Fleet, sono i Led Zeppelin I. Bel piccolo cantante, lo odio! Ha preso in prestito la sua voce da qualcuno che conosco molto bene, ma cosa ha intenzione di fare? Almeno ha un po’ di stile, perché ha detto che ha basato tutto il suo stile sugli Aerosmith."

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.