NEWS   |   Pop/Rock / 12/12/2018

Calexico - la recensione di "The Black Light (20th Anniversary Edition)"

Calexico - la recensione di "The Black Light (20th Anniversary Edition)"

A vent’anni esatti dalla pubblicazione, Joey Burns e John Convertino, i Calexico, hanno rimesso mano a quello che ad oggi è senza dubbio il loro album più importante, quel “The Black Light”, rilanciandolo sul mercato in edizione rinnovata ed ampliata con l’aggiunta di ben undici bonus tracks, note di copertina inedite e un nuovo artwork realizzato ad hoc da Victor Gastelum. "The Black Light - 20th Anniversary Edition", è disponibile in versione doppio CD con abbinato un booklet da ben ventiquattro pagine, e in versione doppio vinile (vinile nero e vinile trasparente in edizione limitata) da 180 gr con copertina apribile e logo in rilievo, un booklet in formato grande da otto pagine, un coupon per il download e una maglietta in edizione limitata, ma solo per i fortunati che hanno preordinato il disco.

... su diciassette pezzi in scaletta, undici sono quelli strumentali e solo sei quelli cantati. A questi oggi si aggiungono undici bonus track di cui solo una gode di una linea vocale. E che suono incredibile: Roots Rock, Desert Rock, Tex Mex... chiamatelo un po' come volete: dal 98 in poi sono tutti sinonimi di Calexico. Buon compleanno. 

Leggi la recensione completa di "THE BLACK LIGHT (20TH ANNIVERSARY EDITION)" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti
Testi