Tom Odell - la recensione di "Jubilee Road"

Tom Odell - la recensione di "Jubilee Road"

"Jubilee Road" è il nuovo album di Tom Odell. Il 28enne cantautore britannico orna con una manciata di canzoni ispirate alla via della zona nord-est di Londra dove ha vissuto negli ultimi mesi, insieme alla sua (ex) ragazza. E rende esplicito il debito artistico che ha con i grandi songwriter britannici e statunitensi. Lo abbiamo ascoltato:

Da un punto di vista più strettamente musicale, con questo album (registrato insieme a soli tre musicisti, Max Clilverd, Max Goff e Andy Burrows) Odell mette da parte i suoni rumorosi e grintosi di "Wrong crowd" e torna allo stile del suo primo album, ma con una maturità diversa: "Jubilee Road", come ha spiegato lo stesso cantautore, è influenzato dai dischi che ha consumato negli ultimi mesi, su tutti Elvis Costello e Carly Simon. Più in generale, è un album caratterizzato da atmosfere decisamente retrò: l'assolo di sax di "You're gonna break my heart tonight" sembra arrivare direttamente da un disco rock degli anni '70-'80, il giro di pianoforte che apre "Queens of the diamond" ricorda lo stile di Peter Gabriel, gli arrangiamenti di "Son of an only child" e "Wedding day" richiamano l'Elton John più classico. Il punto di forza, però, sta tutto nelle melodie, così dirette e disarmanti: quando meno te lo aspetti, Tom ti manda al tappeto (come nel ritornello di "Jubilee Road", nel bridge di "You're gonna break my heart tonight" e nelle strofe di "Don't belong in Hollywood")

Leggi la recensione completa di "JUBILEE ROAD" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.