DJ Snake: "Taki Taki" sbanca in streaming

Il video del nuovo singolo “Taki Taki” di Dj Snake,  realizzato in collaborazione con Ozuna, Cardi B e Selena Gomez, spopola in streaming prima ancora del debutto radiofonico ufficiale in Italia, atteso domani: sono già 16 milioni le visualizzazioni totalizzate su YouTube e 55 gli stream conteggiati su Spotify, che lo spingono in vetta alla Global Chart.

Il musicista francese, le cui passate collaborazioni di livello includono quelle con Kanye West, Lady Gaga, Major Lazer e Justin Bieber, è ora uno dei cinque artisti ad avere totalizzato oltre un miliardo di stream su Spotify per due volte. Il singolo sta salendo verso la vetta anche nella classifica globale di iTunes.

Di Selena Gomez, una delle sue partner in questo successo, abbiamo riferito in un altro articolo a proposito del deteriorarsi delle sue condizioni di salute con conseguente ricovero.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.