Sony dichiara che non ha mai detto che le canzoni di Michael Jackson siano dei falsi

Sony dichiara che non ha mai detto che le canzoni di Michael Jackson siano dei falsi

Nel pomeriggio vi avevamo riportato un articolo di Vibe dove veniva riportata la vicenda della fan di Michael Jackson Vera Serova che nel 2014 aveva intentato una azione legale contro Sony Music, i gestori dell’eredità musicale di Jackson e Eddie Cascio, un amico e collaboratore del Re del Pop che aveva lavorato con il cantante prima della sua morte.

Serova affermava che Cascio e la sua società di produzione, Angelikson Productions, avevano creato canzoni false registrate con la voce di un imitatore di Michael Jackson e poi avevano venduto quelle canzoni alla Sony per essere inserite nell'album postumo del 2010, “Michael”. Sarebbero tre le canzoni ‘false’: "Breaking News", "Keep Your Head Up" e "Monster". Secondo i dati del tribunale, Sony ha tentato di chiudere la causa presentando una mozione anti-SLAPP (Strategic Lawsuit Against Public Participation), ma questa non è stata accettata dal giudice.

In questi giorni è emersa la voce secondo la quale Sony avrebbe ammesso in tribunale che le canzoni sopra citate sono state registrate da un imitatore. Ma una dichiarazione della major rilasciata a Variety andrebbe in un’altra direzione, questo quanto dichiarato: "Nessuno ha ammesso che Michael Jackson non abbia cantato le canzoni. L'udienza di martedì verteva sul fatto se il Primo Emendamento proteggesse Sony Music, non si è pronunciato sulla questione di chi fosse la voce che si trova nelle registrazioni".

Come riporta Variety, "Secondo fonti vicine alla situazione, le persone che hanno partecipato all'udienza di martedì hanno colto una dichiarazione di un avvocato in rappresentanza della Jackson Estate in cui ha detto qualcosa come ‘anche se la voce non fosse di Jackson’ come prova che erano davvero dei falsi. Le fonti insistono nel dire che l'avvocato stava speculando".

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.