Hip Hop Weekly: la settimana della scena hip hop secondo Hotmc. VIDEO

IL FATTO DELLA SETTIMANA: CONTINUA IL DISSING TRA PUSHA T E DRAKE

Venerdì 25 maggio è uscito “Daytona”, il nuovo album di Pusha T, fuori per G.O.O.D. Music. Il disco, interamente prodotto da Kanye West, arriva a tre anni di distanza dall’annuncio, dopo diversi cambiamenti e stravolgimenti in corsa (come spiegato dallo stesso rapper a più riprese). Il progetto ha ripagato le attese di fan e critica, ma soprattutto ha regalato l’ennesimo capitolo del dissing, ovvero della lite a colpi di rime, tra Pusha T e Drake. L’astio tra i due risale addirittura a più di un decennio fa, e i versi che Pusha T ha dedicato a Drake nel brano “Infrared” hanno riacceso il focolare di una rivalità che sembrava essersi sopita. Drake non si è però fatto attendere e ha risposto rilasciando la traccia “Duppy Freestyle”, nella quale attaccava a sua volta Pusha, il suo status e la sua credibilità, etichettando il tutto come una mera mossa di marketing. Qualche giorno fa, Pusha è tornato alla carica con “The Story of Adidon”, brano realizzato sulla strumentale di “The Story of O.J.” (dall’ultimo disco di Jay-Z, “4:44”). L’attacco a Drake è forte, personale, non lascia fuori né la famiglia né il legame culturale di Drake con l’hip hop. Il mondo del rap si sta spaccando, ogni fazione ha i suoi supporter; non è sicuramente un caso che anche Drake abbia un album in uscita a giugno, quindi è indubbio che il tam tam mediatico stia giovando ad entrambi in questo momento. Su Hotmc trovate un ulteriore approfondimento che contiene tutte le tracce protagoniste del dissing: voi da che parte state?


IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: LOW KIDD

Conosciuto per essere uno dei produttori più eclettici, versatili e talentuosi del panorama italiano, Low Kidd è una delle punte di diamante della scuderia Machete. Fondatore del 333 Mob, il collettivo che annovera anche Slait, Lazza, Zuno e Moab, il giovane artista ha sorpreso tutti annunciando (e pubblicando) “3 Indigo”, il primo album nel quale si cimenta anche al microfono, dopo il primo esperimento ne “I bambini fanno Mob”. I fan di lunga data ricorderanno diversi freestyle pubblicati da Low Kidd su YouTube e i suoi profili social tempo fa: degli episodi scollegati che sembravano semplicemente un passatempo per l’artista, poi rimossi dal web. “3 Indigo” conferma però il suo talento e la sua voglia di confrontarsi anche con il microfono, da lui stesso considerato sfogo e terapia. Una raccolta di brani realizzati in freestyle, più istinto che concept, più voglia di esprimersi che programmazione a tavolino. Low Kidd ci tiene a precisare di non considerarsi un rapper, nel frattempo però con “3 Indigo” regala ai fan la possibilità di apprezzarlo anche in questa inedita veste (e insieme a lui Lazza, Zuno e NTHNL333).


IL VIDEO DELLA SETTIMANA: SWELTO, MODER, SOULCÈ, AZURE STELLAR, CARLO CORALLO, ZAMPA, ELDOMINO, BLUE VIRUS, REIVEN, PATHOS – NON TI ARRENDERE

Swelto ha dato vita a quella che si presenta come la “prima posse track conscious” in Italia, dove per “conscious” si intende una strofa rap che abbia contenuti profondi, oltre al puro sfoggio di rime. Alcuni dei rapper più apprezzati del panorama underground hanno unito le forze per realizzare un brano collettivo dal sapore intimo e introspettivo, su una produzione dello stesso Swelto. “Non ti arrendere” – questo il titolo del brano – scorre leggerissimo nonostante la lunghezza, grazie al connubio tra il beat e l’amalgama dei diversi stili dei partecipanti, in grado di scavare a fondo in se stessi e negli ascoltatori grazie alle liriche. Un lyric video fortemente evocativo accompagna il brano, un esperimento indubbiamente riuscito.

Caricamento video in corso Link

Riccardo Primavera (Hotmc)

Questa notizia è stata realizzata per Rockol da Hotmc. Hotmc.com è il più longevo web magazine italiano sulla cultura hip hop e la musica urban: fondato nel 1998, festeggia quest'anno i vent'anni ininterrotti di attività. La redazione segue quotidianamente le vicende che riguardano la scena hip hop italiana e estera, nonché tutte le varie ramificazioni della musica black, con interviste, recensioni, news e approfondimenti su rap, R'n'B, reggae, writing, breakdance, djing, attualità, cinema, fumetti e moda.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.