Bob Dylan: Bill Murray e Steve Buscemi cantano le sue canzoni al tributo di New York – VIDEO

Bob Dylan: Bill Murray e Steve Buscemi cantano le sue canzoni al tributo di New York – VIDEO

Giovedì scorso un grande concerto alla New York’s Town Hall della Grande Mela ha reso omaggio ai 77 anni del Menestrello di Duluth. Il tributo di compleanno, in musica e parole, ha visto sfilare sul palco nomi quali Laurie Anderson, Emily Haines, Mark Kozelek, Nels Cline, Peter Wolf, Natalie Cressman, The Milk Carton Kids e diversi altri. L’intero concerto, battezzato “Tomorrow is a Long Time”, ha voluto riprodurre la scaletta della performance che Bob Dylan tenne nello stesso luogo nell’aprile del 1963, quando il leggendario musicista era al lavoro sul suo secondo album, “The Freewheelin’ Bob Dylan”.

Tra i presenti all’evento, anche gli attori Bill Murray e Steve Buscemi, che si sono esibiti il primo sulle note di “Don’t Think Twice It’s All Right” e il secondo su quelle di “Talkin’ John Birch Paranoid Blues”. Potete vedere le loro esibizioni nei video che seguono.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - La storia di “The freewheelin’ Bob Dylan” di Bob Dylan
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.