Anton Corbijn, i Depeche Mode e l'immaginario del rock (1 / 10)

Il film 'Spirits in the Forest’: sarà nelle sale il 21 e 22 novembre (prevendite aperte sul sito di Nexo). La pellicola è diretta da Anton Corbijn: un ritratto del regista e fotografo, un vero e proprio visionario

Anton Corbijn, i Depeche Mode e l'immaginario del rock

I prossimi 21 e 22 novembre arriverà nelle sale "Spirits in the forest", il film concerto diretto da Anton Corbijn dedicato ai Depeche Mode. 
"Spirits in the Forest” unisce gli show del tour al "Forest Stage" di Berlino durante il Global Spirits tour del 2017-2018 alle riprese effettuate nei momenti lontano dal palco della band britannica. Il film è distribuito da Nexo e le le prevendite dei biglietti sono già attive su e su nexodigital.it.
In questa gallery, un ritratto del regista e fotografo, un visionario che insieme alla band ha riscritto l'immaginario del rock. 

Anton Corbijn, nome completo Anton Johannes Gerrit Corbijn van Willenswaard nasce Strijen, 20 maggio 1955: grazie alla sua visione e al suo punto di vista abbiamo amato molte band: dai Depeche Mode ai R.E.M., dagli U2 a Nick Cave. E' probabilmente il fotografo e regista più amato dagli artisti e ricosturiamo la sua carriera con 10 clip memorabili, a partire dal più famoso, "Enjoy the silence".


Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.