Bielorussia, ricoverato per infarto Joe Lynn Turner

Il già frontman (pro tempore) di Rainbow e Deep Purple Joe Lynn Turner è stato ricoverato in un ospedale di Minsk, in Bielorussia, nella giornata dello scorso venerdì, 13 aprile: a confermarlo è l'agenzia russa Ria Novosti, secondo la quale l'artista sarebbe stato colpito da un infarto al miocardio. L'ultimo bollettino medico, riferito dalla stessa agenzia nella giornata di sabato 14 aprile, definisce le condizioni del cantante, chitarrista e produttore come "stabili", senza fornire ulteriori dettagli.

Nato nel New Jersey 66 anni fa, Turner risiede da qualche tempo in Bielorussia, paese natale di sua moglie Maya Kozyreva. Al momento l'artista ha ancora in programma una stringa di impegni dal vivo tra Europa e Emirati Arabi: la prima data ad oggi - lunedì 16 aprile - in calendario sul suo sito ufficiale è annunciata per il prossimo 25 aprile a Göteborg, in Svezia. E' probabile che i problemi di salute insorti nelle ultime ore costringano lo staff dell'artista a modificare il calendario dei concerti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.