NEWS   |   Italia / 29/03/2018

Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma, i primi nomi del cast: Fatboy Slim, Carmen Consoli, Calibro 35 e...

Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma, i primi nomi del cast: Fatboy Slim, Carmen Consoli, Calibro 35 e...

Sono stati ufficializzati oggi, giovedì 29 marzo, i primi nomi iscritti nel cartellone dell'edizione 2018 del Concerto del Primo Maggio di piazza San Giovanni a Roma.

Benché questa sia solo una parte del cast che verrà annunciato nella sua completezza nel corso delle prossime settimane, non è mancata - anche in prima battuta - la conferma dell'headliner di lusso: a fare ballare il pubblico della Capitale (e di quanti seguiranno l'evento in TV da una sala sufficientemente spaziosa) sarà Fatboy Slim, il padrino del big beat che proprio in questi giorni festeggia il ventennale dalla pubblicazione del suo album più famoso, "You've Come A Long Way, Baby" del 1998.

Ampia e ben rappresentata, in questa prima tranche di conferme, è la scena italiana. Carmen Consoli, veterana di piazza San Giovanni con ben sette edizioni del Concertone all'attivo - quelle del '96, '97, '99, 2000, 2003, 2007 e 2010 - terrà a battesimo presso la piazza capitolina una nutrita schiera di colleghi al debutto sul palco del Primo Maggio come Calibro 35, la band milanese guidata da Enrico Gabrielli devota al funk-jazz "cinematico" proprio delle colonne sonore dei poliziotteschi anni Settanta, il rapper bresciano Frah Quintale, la indie pop band lombarda dei Canova, il cantautore romano Wrongonyou, Nitro, MC vicentino tornato a segnalarsi all'attenzione del pubblico all'inizio del 2018 con l'album "No Comment", il rapper torinese Willie Peyote e Dardust, progetto del compositore e produttore ascolano Dario Faini, che per l'occasione ospiterà sul palco la cantautrice bresciana Joan Thiele.

"Per la sua storia quasi leggendaria e per il ruolo simbolico che ha ricoperto e ricopre nell’immaginario musicale nazionale, credo che il Concerto del Primo Maggio debba darsi oggi l’opportunità, ed anche l’obiettivo, di portare sul palco 'la musica attuale', quella che impazza nelle cuffiette dei ragazzi, nei live club, in rete, e che a breve probabilmente sarà in alta rotazione nelle radio o ai primi posti delle classifiche di vendita", ha fatto sapere per mezzo di una nota l'organizzatore dell'evento, Massimo Bonelli: "Vorremmo che questa attitudine di leggere in leggero anticipo e dare visibilità a 'ciò che sta per succedere' fosse un po’ la cifra stilistica del Concerto del Primo Maggio del futuro, di un evento che proverà ogni anno a scattare una fotografia attendibile di quello che di buono sta suonando nelle orecchie del paese reale".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi