Flowers Festival (Collegno): Alborosie, Lo Stato Sociale, Coez, Willie Peyote e Frah Quintale i primi nomi

Flowers Festival (Collegno): Alborosie, Lo Stato Sociale, Coez, Willie Peyote e Frah Quintale i primi nomi

La rassegna musicale prevista per il prossimo mese di luglio, dal 10 al 21, nel Parco della Certosa di Collegno, a ovest di Torino, ha svelato i nomi dei primi artisti che porteranno le loro performance alla kermesse estiva dell’associazione culturale Hiroshima Mon Amour: per la quarta edizione del Flowers Festival la line-up raccoglie per il momento i nomi di Alborosie (11 luglio), Lo Stato Sociale (12 luglio), Willie Peyote + Frah Quintale (13 luglio) e Coez (19 luglio).

I biglietti per l’evento possono essere acquistati sul sito del Flowers Festival, su ticketone.it o su mailticket.it.

Alberto D’Ascola, alias Alborosie, ha all’attivo progetti da solista – il suo ultimo album, “Soul pirate acustic” è del 2017 – e lavori con la band Reggae National Ticket. Nato in Italia ma naturalizzato giamaicano, al momento è l’unico ospite, almeno per metà, internazionale della parzialmente annunciata line-up. Quanto agli altri artisti, la band bolognese de Lo Stato Sociale si è esibita lo scorso mese alla sessantottesima edizione del Festival di Sanremo e inaugurerà il prossimo 8 giugno il suo tour estivo italiano, preceduto da alcune date in Spagna. Anche Coez inizierà la sua tournée nello Stivale nel mese di giugno, dopo aver annunciato ai suoi fan che tutto è pronto perché al tour faccia seguito un nuovo disco.

Il rapper torinese Willie Peyote (“Sindrome di Tôret”, il suo ultimo album, è del 2017) e il già componente del duo rap Fratelli Quintale, Frah Quintale (Francesco Servidei), condivideranno il palco il quarto giorno dall’apertura del festival.

 

Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.