Al Meltdown festival di Robert Smith (Cure) nel cast Nine Inch Nails, Deftones, Manic Street Preachers, Mogwai, My Bloody Valentine, Placebo e altri

Al Meltdown festival di Robert Smith (Cure) nel cast Nine Inch Nails, Deftones, Manic Street Preachers, Mogwai, My Bloody Valentine, Placebo e altri

Prende forma il cartellone che animerà la 25esima edizione del Meltdown festival che avrà luogo a Londra dal 15 al 24 giugno con la direzione artistica del frontman dei Cure Robert Smith.

Tra gli artisti che vi prenderanno parte sono annunciati Nine Inch Nails, Deftones, Manic Street Preachers, Mogwai, My Bloody Valentine, Placebo, Psychedelic Furs, 65daysofstatic, Alcest, Anchoress, Kristin Hersh, MONO, Notwist, Kathryn Joseph e Libertines.

Dichiara Robert Smith: "Sono onorato ed entusiasta di curare il 25° Meltdown festival. Più di 30 dei miei artisti preferiti di tutti i tempi - alcuni dei più eccitanti, ispiratori, intensi e influenti artisti degli ultimi 40 anni - faranno in modo che queste 10 notti al Southbank Centre di Londra siano l'evento ‘da non perdere’ dell’estate!"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.