Rutles: gli altri Fab Four, (quasi) meglio degli originali (1 / 15)

I Rutles sono una band inventata da Eric Idle e Neil Innes per un programma televisivo britannico del 1970, che per i veri cultori dei Beatles è un altro culto, più segreto e più “colpevole” – ma pieno di soddisfazioni. Se non avete mai visto quella perla di umorismo che è il (finto) documentario “All you need is cash”, andatevelo a vedere su YouTube qui: https://www.youtube.com/watch?v=xFPgs4cT47E

Per il documentario (che è del 1968) e per la trasmissione televisiva, Neil Innes ha composto una serie di canzoni che sembrano proprio canzoni dei Beatles, pur non essendolo; anzi, una di queste, “Cheese and onions”, è spesso stata inclusa nei bootleg dei Beatles, tanto è credibilmente beatlesiana – ascoltate la voce se non sembra proprio quella di John Lennon!

L’album “The Rutles”, che vi proponiamo qui di seguito nella sua tracklist originaria, non include tutte le canzoni della colonna sonora, ma queste basteranno per divertirvi assai e per farvi venire voglia di andare a cercare le altre canzoni dei Rutles pubblicate nei dischi successivi (“Archaeology”, 1996, e un live) e, se vi piaceranno proprio, anche i bootleg e i tributi (già: esistono bootleg dei Rutles e tributi ai Rutles). Buon ascolto!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.