Sanremo 2018, Giovanni Caccamo al Festival con 'Eterno': 'Sono un portatore sano di luce' – LA VIDEOINTERVISTA

Sanremo 2018, Giovanni Caccamo al Festival con 'Eterno': 'Sono un portatore sano di luce' – LA VIDEOINTERVISTA

“Vado a Sanremo per colpire l’anima di chi mi ascolterà”, dice Giovanni Caccamo, in concorso con “Eterno”, canzone composta dal cantautore siciliano con Cheope. “È un brano luminoso, che parla d’amore e relazioni eterne. Nasce dall’esigenza di trascrivere in musica e parole questa luce. Mi sento un esploratore, un ricercatore di bellezza, un portatore sano di luce dopo anni di riflessioni sulla sofferenza e la malattia, tematiche che ho affrontato nei primi due album e che derivavano dalla morte di mio padre”.

Il 9 febbraio uscirà il terzo album del cantautore, intitolato come la canzone sanremese “Eterno”. È prodotto da Taketo Gohara (Vinicio Capossela, Brunori Sas), ha arrangiamenti di Stefano Nanni, è stato registrato negli studi di Abbey Road con la London Session Orchestra. “Tutti i pezzi sono nati piano e voce. In otto brani racconto chi sono. Oggi mi trovo come in un campo fiorito e difatti chi acquisterà l’album troverà al suo interno dei semi di zinnia, un fiore molto bello che rappresenta l’amore eterno. Prendete la persona che amate e, un po’ come i semi di Caccamo, coltivate la vostra relazione”.

L’album contiene anche “Puoi fidarti di me”, dal nuovo film di Alessandro Genovesi “Puoi baciare lo sposo”, e la prima cover pubblicata dal cantautore. Si tratta di “La sua figura” di Giuni Russo, per pianoforte, voce, theremin e un coro di musica sacra. “Il tour partirà verso metà maggio. Avrò una nuova formazione con pianoforte, quartetto d’archi, basso e percussioni”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.