Sequoyah Tiger - la recensione di "Parabolabandit"

“Parabolabandit” è il disco d’esordio di Sequoyah Tiger al secolo Leila Gharib, cantautrice di Verona. Dopo “Ta-Ta-Ta-Time”, EP uscito l'anno scorso, "Parabolabandit" espande il linguaggio musicale di Leila; dieci i pezzi in scaletta all’insegna di un avant pop di base sintetica e dal mood cupo. “Parabolabandit è un innesto tra due parole che sono emerse durante il processo di scrittura delle canzoni”, ha spiegato Leila: “ Una parabola può significare una forma dinamica e geometrica, ma si riferisce anche a una tecnica di narrazione. D'altra parte, un bandito rappresenta qualcosa di misterioso, una figura sconcertante. All’interno di questa parola immaginaria ho trovato radici, tronco e foglie dell'intero album". I concetti innescati da questo neologismo hanno ispirato non solo la nuova musica, ma anche i video, le opere d'arte e le future performance dal vivo, per le quali Leila condividerà il palco con la ballerina Sofia Brunelli

Dinamismo, mistero e sconcerto, tre parole che rappresentano alla perfezione questo disco d’esordio davvero molto interessante. Tante le idee messe sul piatto, a partire dal lavoro fatto sugli arrangiamenti (batteria acustica mescolata a batteria, chitarre e sintetizzatori elaborati, file recordings e campioni vari) vanno ad installarsi su pezzi mai veramente melodici, ma che  tutto sommato riescono sempre a trovare il giusto equilibrio tra l’agro e il dolce. 

Leggi la recensione completa di "PARABOLABANDIT" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.