Rush, voci: Lee e Lifeson pronti a rilanciare il gruppo come LeeLifeson

Rush, voci: Lee e Lifeson pronti a rilanciare il gruppo come LeeLifeson

Secondo DJ Eddie Trunk, in passato già tra i volti più noti dell'emittente musicale VH1 e voce storica della radio americana, il frontman - e bassista - e il chitarrista dei Rush Geddy Lee e Alex Lifeson sarebbero pronti a rilanciare le attività della storica sigla canadese senza l'apporto del batterista Neil Peart, ormai irrevocabilmente ritiratosi dalle attività.

"Geddy mi ha detto che ultimamente è rigenerato", ha spiegato Trunk nel corso di uno show trasmesso dalla House of Blues di Houston, Texas: "Mi ha detto che da quando ha apportato alcuni cambiamenti alla sua dieta per migliorare la voce è pieno di energia: vuole scrivere nuova musica, e in qualche modo continuare". Lifeson, dal canto suo, pur senza eccessivo entusiasmo, sarebbe pronto ad assecondare il suo storico sodale: "Alex sta nel mezzo [tra Lee e Peart, ndr]: ha sempre detto pubblicamente di voler continuare a suonare e creare nuovo materiale. E qualcosa sta scrivendo e producendo".

Secondo Trunk la nuova incarnazione dei Rush potrebbe essere battezzata, senza troppa fantasia, LeeLifeson: "Hanno parlato di un gruppo: uscirebbero loro due a fare cose insieme. No, non avrebbero mai continuato sotto la sigla Rush. Quei ragazzi hanno troppa classe. Il loro gruppo lo vorrebbero chiamare LeeLifeson, e dal vivo - accanto al nuovo materiale - suonerebbero anche i vecchi pezzi dei Rush.

Caricamento video in corso Link

Quelle riferite da Trunk, appunto, sono voci: CoS ha chiesto conferma ufficiale ai portavoce della band, che - per il momento - hanno preferito non commentare l'indiscrezione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.