Tour più ricchi di sempre, i Coldplay scacciano Madonna dalla top 5: 'A Head Full of Dreams tour' incassa 412 milioni di dollari

Tour più ricchi di sempre, i Coldplay scacciano Madonna dalla top 5: 'A Head Full of Dreams tour' incassa 412 milioni di dollari

"A Head Full of Dreams tour", la recente stringa di concerti - passata anche da Milano - con la quale Chris Martin e compagni stanno promuovendo la loro più recente fatica in sala di ripresa, ha scacciato lo "Sticky & Sweet Tour" di Madonna dalla top 5 delle tournée più ricche di sempre: secondo quanto riferito da Billboard, l'ultima impresa sui palchi dei Coldplay - iniziata lo scorso 31 marzo a La Plata, in Argentina, e destinata a chiudersi nella stessa città il prossimo 15 novembre dopo 120 tappe in tutto il mondo - ha incassato ad oggi 412 milioni di dollari, ben quattro in più di quando l'ex Material Girl ne incassò tra il 2008 e il 2009 con la serie di eventi dal vivo associata all'album "Hard Candy".

I Coldplay riprenderanno il "A Head Full of Dreams tour" il prossimo primo agosto al MetLife Stadium di East Rutherford, New Jersey: se la tendenza negli incassi dovesse rimanere la medesima la band britannica potrebbe insidiare il primato al "Black Ice World Tour" degli AC/DC, che tra il 2008 e il 2010 incassò 441 milioni di dollari, e il "The Wall Live" di Roger Waters, che tra il 2010 e il 2013 staccò al botteghino biglietti per 458 milioni di dollari. Più difficile che Martin e soci agguantino il primato del "A Bigger Bang Tour" dei Rolling Stones, secondo tour più ricco di sempre (con 558 milioni incassati tra il 2005 e il 2007) dopo il "360° Tour" degli U2, primo con la siderale cifra di 736 milioni di dollari incassati tra il 2009 e il 2011.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.