Dal rock al rap, passando da pop, disco, reggae e... Vasco: 18 collaborazioni imperdibili di Slash (1 / 19)

Dal rock al rap, passando da pop, disco, reggae e... Vasco: 18 collaborazioni imperdibili di Slash

Cosa hanno avuto in comune Vasco Rossi, gli Insane Clown Posse, Iggy Pop, Michael Jackson, Lenny Kravitz, gli Chic, B.B. King, la cantante indonesiana Ella e moltissimi altri (come, ad esempio, la cantante di ispirazione cristiana Sarah Kelly, ma anche Ron Wood dei Rolling Stones, Roger Daltrey degli Who, Alice Cooper a oltre una dozzina di rocker di razza)? Semplice, un chitarrista. E non uno qualunque...

In 37 anni di attività, Slash ha scritto la storia del rock coi Guns N' Roses e deliziato gli amanti del genere con Velvet Revolver, Slash's Snakepit e come solista, ma ha anche incrociato le carriere di tantissimi colleghi, buona parte dei quali dall'estrazione completamente diversa - se non antitetica - alla sua. Ed è proprio questo a fare di Saul Hudson - questo il nome all'anagrafe dell'artista, nato a Londra il 23 luglio 1965 - un grande chitarrista: nonostante uno stile e un sound inconfondibile, Slash ha saputo espandere anno dopo anno i suoi orizzonti, con l'umiltà propria del musicista autentico, quello conscio che - nonostante la fama e il successo - non basti una vita per imparare tutto quello che c'è da sapere.

Per festeggiare il suo compleanno, invece di offrire la canonica scintillante carrellata dei suoi assoli più celebri con quello che è tornato ad essere il suo gruppo, abbiamo preferito preparare una rassegna delle sue migliori collaborazioni, da quelle più note - con il Re del Pop, tanto per citarne una - a quelle più curiose. Diciotto episodi molto diversi tra loro ma che danno bene l'idea di quanto la passione, l'amore per il proprio strumento e la curiosità siano gli unici elementi capaci di marcare la differenza tra un musicista (anche molto bravo) e un fuoriclasse. Quindi cento di questi giorni e mille altre di queste collaborazioni, Slash: che il dio delle chitarre ti benedica... (continua)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.