Clean Bandit: 'Rockabye', una hit per tornare in cima alle classifiche dopo l'uscita dal gruppo di Neil Amin-Smith - VIDEO

Clean Bandit: 'Rockabye', una hit per tornare in cima alle classifiche dopo l'uscita dal gruppo di Neil Amin-Smith - VIDEO

Lo scorso ottobre i Clean Bandit hanno annunciato tramite un post pubblicato sulla loro pagina Facebook ufficiale l'uscita dal gruppo del violinista e pianista Neil Amin-Smith, che aveva formato la band nel 2008 insieme a Grace Chatto, Jack Patterson e Luke Patterson:
 

"È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che le performance estive sono state le ultime esibizioni di Neil con i Clean Bandit", hanno scritto i restanti componenti, "ci ha detto recentemente che ha deciso di abbandonare il gruppo. Abbiamo fatto un percorso straordinario insieme e siamo eccitati di scoprire cosa farà dopo. Ma siamo anche in attesa di condividere la nostra nuova musica con voi".


Detto, fatto. Appena due giorni dopo l'annuncio i Clean Bandit hanno pubblicato una nuova canzone, la prima alle cui lavorazioni non ha preso parte Neil Amin-Smith. Il singolo si intitola "Rockabye" ed è stato scritto da Jack Patterson, Steve Mac, Ammar Malik, Ina Wroldsen e Sean Paul Henriques. Ospiti del brano sono il cantante giamaicano Sean Paul e la cantante britannica Anne-Marie. In un'intervista concessa al sito Digital Spy, i Clean Bandit hanno detto di "Rockabye":
 

"Volevamo lavorare con Sean Paul da un po' di tempo ed è un sogno che abbiamo finalmente realizzato. Amiamo la voce di Anne-Marie, la prima volta che l'abbiamo ascoltata era in un pezzo dei Rudimental e l'abbiamo beccata più volte in alcuni festival, nel corso degli ultimi due anni. È stato bello lavorare insieme".


"Rockabye" è una canzone dalle sonorità dancehall e tropical house in pieno stile Clean Bandit (ricordate hit come "Rather be" e "Extraordinary"?). Il testo parla di una madre che si ritrova a dover crescere da sola il proprio figlio - "Rockabye" potrebbe essere traducibile con "fai la nanna": "Per tutte le mamme da sole lì fuori che si sentono frustrate, facciamoci sentire", cantano Anne-Marie e Sean Paul all'inizio della canzone. E ancora: "Lei ha un bambino di sei anni e cerca di tenerlo al caldo, cerca di tenerlo lontano dal freddo".

Nel giro di qualche settimana, "Rockabye" ha riportato i Clean Bandit in cima alla classifiche di diversi Paesi: il singolo è volato al primo posto in Australia, Austria, Finlandia, Germania, Irlanda, Messico, Paesi bassi, Regno Unito, Scozia e Svizzera e sta riscuotendo buoni successi anche in Italia (dove ha già conquistato un disco d'oro per le oltre 25.000 copie scaricate legalmente da iTunes - la band l'ha cantata insieme a Roshelle durante la finale di X Factor, la scorsa settimana). Il video, su YouTube, è prossimo a raggiungere quota 100 milioni di visualizzazioni.


 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.