Fabio Testoni/Dandy Bestia: dagli Skiantos al disco solista: il video #NoFilter

Fabio Testoni/Dandy Bestia: dagli Skiantos al disco solista: il video #NoFilter

“Giano” è l’esordio solista di Fabio Testoni, meglio noto come Dandy Bestia, chitarrista e coleader degli Skiantos di Freak Antoni (scomparso nel 2014, due anni dopo lo scioglimento della band). Prodotto da Oderso Rubini e vede la partecipazione di Alex Britti e Maurizio Solieri, vede il chitarrista alle prese con il cantautorato rock. Per l'occasione ci ha regalato questa versione acustica di uno dei brani dell'album, Un uomo vecchio in una macchina nuova". Ce lo racconta così.

 

Un disco di ballate rock. Semplicemente. Una raccolta di canzoni che mi hanno riportato nei luoghi e nei territori dove è nata la passione per la musica. Questo è ‘Giano’, il mio album d’esordio, il mio primo lavoro dopo gli Skiantos. C’è dentro tutto un universo creativo che mi ha sempre accompagnato sin agli anni 70. Il blues, le chitarre. ‘Giano’ è un omaggio alla melodia, quindi molto distante dalla musica che suonavamo con gli Skiantos. Eppure, ad iniziare dal titolo, c’è il desiderio di esprimere due realtà sonore che mi appartengono allo stesso modo. Quella più energica, traccia di quella stagione punk nella quale artisticamente sono nato e quella più intimista, che appartiene alla grande scuola della canzone d’autore bolognese. ‘Giano’, poi, è stata l’occasione per poter registrare insieme ad amici come Alex Britti e Maurizio Solieri, che hanno voluto condividere con me la gioia dello studio e della lavorazione del disco.  In "Un uomo vecchio in una macchina nuova" sono riuscito a creare un'atmosfera vagamente funky-prog anni 70che mi piace enormemente

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.