"Vinyl", parla uno dei protagonisti: "E' come se mi avessero ficcato un coltello nella pancia"

"Vinyl", parla uno dei protagonisti: "E' come se mi avessero ficcato un coltello nella pancia"

Ray Romano, uno degli attori della serie tv “Vinyl” cancellata dalla programmazione dopo la prima stagione, ha detto che si sente come se gli avessero ficcato un coltello nelle viscere.

Nella serie, ideata da Martin Scorsese e Mick Jagger, ambientata nel mondo della discografia degli anni settanta, Romano interpretava la parte del dirigente discografico Zak Yankovitch. Ha dichiarato a Newscom.Au: "Ero felicissimo di avere una parte del genere e di poterla interpretare. Non avevo mai avuto l'occasione di interpretare di simile prima. Ho avuto modo di lavorare con persone fantastiche e fare qualcosa di buono. Mi auguro che qualcuno lo abbia guardato".

Olivia Wilde, che nella serie interpretava la modella Devon Finestra, moglie del protagonista principale Bobby Cannavale (Richie Finestra) ha usato il proprio profilo Twitter per salutare gli spettatori: "Grazie per tutte le parole gentili parole su Vinyl, amici miei. Abbiamo fatto qualcosa di speciale. Party On".

Un comunicato della HBO ha detto che la decisione di non proseguire con una seconda stagione di ‘Vinyl’ è stata presa "dopo una attenta valutazione". La HBO ha aggiunto che “Dopo attente valutazioni abbiamo deciso di non procedere con la seconda stagione di "Vinyl". Ovviamente non è stata una scelta facile. Abbiamo un enorme rispetto per il team creativo e il cast, per il lavoro che hanno fatto e la passione che hanno messo nel progetto”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.