Radiohead nuovo disco: online un altro breve video, con spezzone audio - GUARDA, ASCOLTA

Radiohead nuovo disco: online un altro breve video, con spezzone audio - GUARDA, ASCOLTA

Nuovi segnali, criptici (manco a dirlo) dal quartier generale dei Radiohead. Nella tarda mattinata del 6 maggio, infatti, è comparso online un nuovo breve spezzone video (sui social e sul sito ufficiale della band guidata da Thom Yorke).

Il nuovo clip - della durata di 23 secondi circa - immortala proprio Yorke intento a camminare in quello che ha tutta l'aria di essere un parcheggio per automobili coperto, ma deserto. Il frontman sembra cercare qualcosa, si aggira nello spazio intervallato da pilastri: in sottofondo c'è un accompagnamento musicale piuttosto ansiogeno e molto "lavorato" con filtri, plugin ed effetti.

Non è chiaro se si tratta di una nuova piccola anteprima relativa a un brano che sarà contenuto nel nuovo imminente album. Tutto è possibile, vista la campagna di viral marketing online molto aggressiva che la band ha intrapreso per lanciare il nuovo lavoro in studio.

Ecco il clip di cui sopra:

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.