Baglioni e Morandi tornano, in tour. “Un disco di inediti? Collaboreremo ognuno al disco dell’altro" - VIDEOINTERVISTA

Baglioni e Morandi tornano, in tour. “Un disco di inediti? Collaboreremo ognuno al disco dell’altro" - VIDEOINTERVISTA

I ’capitani coraggiosi’ sono tornati. Anzi non erano mai andati via. "Abbiamo anticipato tutti, abbiamo fatto una reunion dopo due mesi, a differenza di chi la fa dopo anni", scherzanno. Subito dopo la fine della “residency” romana di 12 date, è stato annunciato un tour in giro per l’Italia (partenza da Padova il 19 febbraio). E ora è in arrivo un album, “Capitani Coraggiosi – Il Live”, in uscita il 5 febbraio. La complicità e la complementarietà tra i due è sempre più evidente: per presentare le nuove iniziative comuni, incontrano la stampa in un hotel milanese, e tra un'intervista e l'altra ridono e si prendono in giro, con affetto: Morandi scatta una foto con un giornalista, trascinando Baglioni alla ricerca dell’inquadratura e della luce, e il cantautore romano commenta divertito: “Dovresti scrivere un trattato su come si fanno i selfie”. Durante la nostra videointervista battibeccano e si completano le risposte, come una coppia rodata da tempo, e alla conferenza stampa si presentano distribuendo chiavette usb ai giornalisti come se fossero bomboniere.

L’album dal vivo esce in tre versioni, una standard, una in vinile e una Deluxe, che sembra la più interessante: comprende un disco di “reharsal”, di prove in studio con una decina di brani non presenti nello spettacolo: “Siamo partiti da 80 canzoni, poi scremando siamo arrivati a 60, che erano comunque tantissime”, spiega Morandi.“E lo spettacolo durava già più di tre ore”. Una sorta di via di mezzo tra il canonico album live (quello della versione standard) e un futuro album di inediti assieme, prosecuzione della “Capitani coraggiosi” che dà il titolo all’operazione? “Non so se faremo un disco di inediti assieme”, spiega Baglioni. “Ma sicuramente io e lui faremo un disco, e se lui avrà bisogno, io scriverò due o tre canzoni per lui, e magari lui farà lo stesso per me", chiude, scherzando (ma non troppo). “Voglio vedere se lo me chiederai davvero…”, gli fa eco Morandi, ridendo. 

Quello sul repertorio, riprende Baglioni, è stato comunque un lavoro impegnativo e “musicalmente interessante: non una parata di successi. Ma un tentativo di riarrangiare le canzoni, equilibrando i diversi momenti storici e le diverse sonorità”. “Personalmente non pensavo saremmo andati avanti, quando abbiamo finito la 12° serata a Roma c’era un gran dispiacere, c’era ancora tanta voglia di condividere quest’esperienza”, riflette Baglioni, che spiega che nei prossimi concerti la stuttura dello spettacolo sarà quella rodata - ma che magari andando avanti qualche sorpresa nella scaletta ci potrà essere. 

E le critiche? Risponde Morandi, ormai un esperto di come si gestiscono i “troll” della rete. E infatti la risposta è elegante: “I fan di Claudio erano molto dubbiosi nel suo avvicinarsi a me, spero abbiano cambiato idea e non mi abbiano sentito così lontano dal loro mondo. Mi preoccupava molto: sai i fan vedono solo il loro orticello. Ora vedo che su Facebook i commenti sono di un altro tono". “Le fanserie sono una forma di integralismo”, spiega Baglioni. “Ma adesso c’è anche un fan geneticamente modificato che è il fan di Morandi-Baglioni. Il giorno in cui non faremo più binomio, o non esisterà più o dovrà decidere se vuole bene a papà o mamma...”.

La conferenza stampa si trasforma invece in un mini show, con aneddotti, battute a raffica l'uno all'altro e soprattutto canzoni suonate alla chitarra acustica, un piccolo "Unplugged" e che va da "E tu come stai?" a "Scende la pioggia".

Qua le date complete del tour di Capitani Coraggiosi (i biglietti sono già in vendita: il promoter Salzano di Friends & Partners dichiara 105.000 biglietti già venduti e aggiunte di date a Firenze - la terza - e a Napoli - quarta).  Intanto, da oggi 8 gennaio comincia “Radio Capitani coraggiosi”: programma in cinque puntate su RTL, con ospiti a sorpresa (al telefono): si parte con Fiorello. Ma, da qua alla partenza del tour, niente passaggio a Sanremo: "Saremo impegnati con le prove, in quei giorni", dice serio Baglioni. "La verità è che abbiamo presentato una canzone e non ce l'hanno presa", scherza Morandi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.