Motörhead, è morto l'ex batterista Phil Taylor

Motörhead, è morto l'ex batterista Phil Taylor

Phil Taylor, anche conosciuto come Philthy Animal o Philthy, primo batterista dei Motorhead in forze nella formazione capitanata da Lemmy Kilmister dal '75 all''84 e poi dall'87 al '92, è morto ieri all'età di 61 anni: a darne notizia, per mezzo del suo account Facebook ufficiale, è stato un altro ex elemento del trio britannico, "Fast" Eddie Clarke, alla sei corde nella band tra il '76 e l''82.



"Il mio caro amico e fratello è scomparso la scorsa notte. Il fatto che fosse malato da tempo non ha reso le cosa più semplice, una volta arrivata la fine. Lo conoscevo da quando aveva 21 anni e aveva un carattere tremendo. Fortunatamente abbiamo fatto musica fantastica insieme, e ho molti piacevoli ricordi del tempo che abbiamo passato insieme. Riposa in pace, Phil"


Nato a Hasland, Chesterfield, nel '54, Taylor subentrò allo sgabello a Lucas Fox, subito dopo la fondazione dei Motorhead, per poi venire sostituito prima da Pete Gill e poi da Mikkey Dee, attuale addetto ai tamburi del gruppo di "Ace of spades": dopo essere stato licenziato dal suo gruppo, rimasto scontento della sua performance durante le session di "I ain't no nice guy", l'artista si unì - tra il 2005 e il 2008 - ai Web of Spider, progetto assemblato con il già collaboratore di Iggy Pop Whitey Kirst alla chitarra e Max Noce.

Successivamente fu impegnato insieme ai Capricorn insieme a Todd Youth (ex Danzig), Phil Caivano (già frontman dei Monster Magnet) e Corey Parks, ex bassista delle Nashville Pussy. Già dato - erroneamente - per morto nel 2001, Taylor si unì ai suoi ex compagni per l'ultima volta il 6 novembre del 2014 alla National Indoor Arena di Birmingham per eseguire il classico dei Motorhead "Ace of spades".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.