Nile Rodgers collabora con i Daft Punk per il nuovo album degli Chic - ASCOLTA

A circa due anni di distanza dalla pubblicazione di "Random access memories", il disco del duo di musica elettronica francese le cui lavorazioni lo avevano coinvolto per i brani "Get lucky", "Lose yourself to dance" e "Give life back to music", il musicista di New York è tornato a collaborare con i Daft Punk: lo ha fatto per un cortometraggio legato alla pubblicazione del prossimo album degli Chic, il gruppo funk statunitense formato dallo stesso Nile Rodgers nel 1976 insieme al bassista Bernard Edwards, il batterista Tony Thompson e le cantanti Norma Jean Wright e Alfa Anderson. La notizia è stata resa nota da Rodgers per mezzo di alcuni post pubblicati sul suo profilo Twitter ufficiale, nel quale ha svelato che il cortometraggio verrà reso pubblico nelle prossime settimane.







Le sorprese, però, non finiscono qui: è stato infatti pubblicato in Rete un video, della durata di appena trenta secondi, nel quale è possibile ascoltare l'introduzione di uno dei brani che saranno contenuti all'interno del nuovo album degli Chic, "I'll be there": "Mi sento come un bambino che aspetta la mattina del giorno di Natale", ha scritto Nile Rodgers sulla sua pagina Facebook ufficiale, presentando l'anteprima:





"I'll be there" sarà proprio il primo singolo estratto dal disco e sarà disponibile, nella sua versione integrale, a partire dal prossimo 20 marzo; il nuovo album in studio degli Chic (il primo in ben ventitré anni - l'ultimo, "Chic-Is", fu infatti pubblicato nel 1992), intitolato "It's about time", raggiungerà il mercato il prossimo 30 marzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.