'Band Aid 53': i video dei quattro Band Aid montati insieme - GUARDA

'Band Aid 53': i video dei quattro Band Aid montati insieme - GUARDA

La nuova versione di "Do they know it's Christmas" targata Band Aid 30 è già uno dei successi dell'annata: in 24 ore ha venduto più di 200.000 copie e - stando a quanto Bob Geldof ha dichiarato - avrebbe incassato oltre un milione di sterline in soli cinque minuti.
Ma, a fronte di tanto successo, c'è chi ha pensato di tentare un'operazione stile dottor Frankenstein.

l'utente Youtube Jon Harvey (che si definisce come "autore di sciocchezze e collezionista di sciocchezze ancora più grandi") ha infatti assemblato una creatura video battezzata "Band Aid Recut" ovvero "Band Aid 53". Come il nome suggerisce, si tratta di un montaggio dei video delle quattro versioni fino a ora uscite di "Do they know it's Christmas", ossia quelle di Band Aid, Band Aid II, Band Aid 20 e Band Aid 30 (quindi: 1+2+20+30=53).

Nel video le quattro clip dei brani scorrono in contemporanea sullo schermo suddiviso in quattro riquadri. Ecco l'effetto finale:




A commento del video Harvey ha scritto ironicamente: "Per donare 10 sterline mandate l'sms AID allo 70707. Questo video è stato assemblato per sensibilizzare le persone a riguardo dell'emergenza ebola e per creare un duello di batteria fra Phil Collins e Luke Goss, non per ottenere del profitto. Band Aid 1 + Band Aid II + Band Aid 20 + Band Aid 30 = Band Aid 53!"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.