Lykke Li, collaborazione con gli U2 per 'The troubles': 'Bono, leader tranquillo

Unica ospite presente sul nuovo album degli U2, "Songs of innocence", per il brano "The troubles", la svedese Lykke Li ha raccontato all'edizione statunitense di Rolling Stone la sua esperienza con la band irlandese: invitata in prima battuta dal produttore Danger Mouse a registrare la sua parte in uno studio di Los Angeles, session alla quale il quartetto irlandese non era presente, l'artista è poi stata riconvocata per un'altra seduta - questa volta in Europa - durante la quale si è trovata a tu per tu nientemeno che con Bono.

"E' stato molto gentile", ha assicurato lei: "E' il genere di leader tranquillo, mi ha spiegato come cantare la mia parte con un'intonazione che di solito non uso. Prima mi hanno lasciato fare a modo mio, poi abbiamo cercato di interpretarla in modi diversi, prima sussurrando, poi urlando, ma sempre in un'atmosfera molto intima. Poi hanno silenziato tutte le altre tracce lasciandomi cantare solo sulla base di batteria, per lasciare emergere il cuore della canzone. E' stata un'esperienza straordinaria". Nonostante il buon esito della prova, la cantante ha saputo solo all'ultimo momento di essere stata effettivamente inserita nella versione finale del disco: "Il più eccitato è stato mio padre: non ci credeva. Deve essere una cosa talmente assurda avere la propria figlia che canta in un disco degli U2...".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.