Comunicato Stampa: I belgi Girls in Hawaii apriranno due concerti italiani dei Sophia

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


DNA concerti e Sk-Eye presentano:
SARANNO I SORPRENDENTI ED ECLETTICI BELGI
GIRLS IN HAWAII AD APRIRE L’ESIBIZIONE MILANESE E TORINESE DEI SOPHIA

Il giovane gruppo belga presenterà dal vivo alcuni brani dello splendido debut album From Here To There uscito
ven. 16 Aprile su etichetta Naive/Self
Ecco le date precise:

Lun. 26 aprile – Milano @ Rainbow Club
Mart. 27 Aprile – Torino @ Hiroshima Mon Amour
Inizio concerti: h. 21.00
Costo biglietti: Milano 12 Euro – Torino 10 Euro

La critica d’oltralpe ha cosi accolto l’esordio dei Girls In Hawaii, From Here To There: - “La semplicità e la precisione nell'esecuzione sostengono la perfezione delle canzoni e la ricchezza delle idee; per la musica, si pensi a Grandaddy, Blonde Redhead o persino i dEUS. ” Magic - “I Girls in Hawaii suonano un pop maligno uno schiocco maligno ed arrangiato con precisione. Fra i dEUS ed Idlewild, fra gli esperimenti ed il rumore, nessun dubbio questa fascia diventerà famoso.” Les Inrockuptibles


Nel 2002, l'etichetta belga 62TV (che tra gli altri ha scoperto i dEUS e Venus) firma una band molto giovane sulla base di un demo di sei tracce che era arrivato da non si sapeva bene dove.
Il nome della band? Girls in Hawaii - sei ragazzi, di soli 20 anni, due di loro i compositori che si cimentano in canzoni superbe, classiche ed avventurose.

Il nome dei Girls in Hawaii comincia a circolare in Belgio e in Francia : al momento però nessuno realmente lo sente, nessuno tranne gli ascoltatori del programma “Radar” su Studio Brussel (Belgio), i lettori del magazine Magic! (Francia), che segnala i loro demo come the next big thing Il loro primo EP, The Winter EP, viene pubblicato in Belgio nel marzo del 2003, ottiene l’airplay su Radio 21 ed entra nelle charts belghe nazionali, che è un evento eccezionale per un EP.

Freschi di contratto con la francese Naive esordiscono ora con lo splendido un album From Here To There tutto da scoprire e che non faticherà ad essere amato dal pubblico indie che segue le vicende legate a bands come dEUS, Grandaddy, Soulwax, Blonde Redhead. More info: www.62tvrecords.com - www.girlsinhawaii.be - www.naive.fr .


Info al Pubblico www.dnaconcerti.com - Tel. +39.06.47823484

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.