K-pop, non solo PSY: l'astro nascente è San E. Video sexy per 'Body language'

E' più giovane del collega PSY, che con "Gangnam style" ha fatto arrivare l'onda lunga del K-pop, il pop coreano, anche in occidente, e un aspetto di maggiore presa, che gli ha permesso di affiancare a quella di cantante la carriera di modello. E di rap, come se non bastasse, si suppone che ne mastichi, dato che la giovinezza - dalle scuole medie all'università - l'ha passata a Atlanta, capitale del southern rap a stelle e strisce. San E, 29 anni, è considerato la stessa nascente sul panorama pop sudcoreano: dopo aver debuttato nel 2010, l'artista è adesso considerato pronto per compiere il grande passo e tentare la sfida sui mercati internazionali.

Dopo aver collaborato con la cantante degli After School Raina per il singolo "A midsummer night's sweetness", il rapper ha fatto debuttare in questi giorni un nuovo brano, "Body language", realizzato in collaborazione con il connazionale Bumkey.


Parodia della pratica - molto amata in oriente ma con un discreto numero di seguaci anche in occidente - del roleplaying e con liriche perfettamente in linea con gli standard occidentali - "I’m a stallion / Get on top and ride me / Bouncing up and down / You want me to run? / I'll take it out / Whip me baby, If you wanna go (faster)" - il brano è salito nel giro di pochissimi giorni in vetta alle chart coreane, nonostante il video sia stato giudicato dall'autorità garante per le telecomunicazioni del paese asiatico troppo esplicito e bandito dalle fasce orarie protette.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.