Nicki Minaj, ecco il nuovo singolo 'Anaconda' - ASCOLTA

Nicki Minaj, ecco il nuovo singolo 'Anaconda' - ASCOLTA

E' stato diffuso in rete nelle ultime ore "Anaconda", il nuovo singolo di Nicki Minaj che anticipa l'album "The pink print" di prossima pubblicazione. Il brano, come già riportato da Rockol, avrebbe dovuto essere pubblicato già lo scorso 28 luglio, ma la sua pubblicazione fu misteriosamente posticipata dalla femcee di origini trinidadiane.

"Anaconda", di cui potete ascoltare pochi secondi cliccando qui, non vanta alcuna collaborazione con Beyoncé (come aveva riferito il sito HipHopWired, parlando proprio della posticipazione della data di uscita del singolo), ma incorpora il campionamento di "Baby got back", un brano del rapper Sir Mix-a-Lot, ad opera dei produttori Polow da Don e Da Internz. Per la copertina di "Anaconda" Nicki Minaj ha pensato bene di mostrarsi solamente con reggiseno sportivo e perizoma.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.