Motley Crue, dal vivo l'inedito 'All bad things' - ASCOLTA

Motley Crue, dal vivo l'inedito 'All bad things' - ASCOLTA

E' stata presentata dal vivo qualche sera fa, in occasione della prima data della tournée di addio dei Motley Crue alla Van Andel Arena di Grand Rapids, nel Michigan, "All bad things", il brano inedito pensato come "saluto" ai fan: la registrazione di uno spettatore affiorata in Rete, tutto fuorché di alta qualità, lascia comunque intendere l'atmosfera generale del brano e qualche passaggio nel testo - "All bad things must end / All bad things must die / Even the Devil’s gotta pay for his crimes", “It’s been one hell of a ride / it’s been one hell of a night / It’s been a damn good life / This ain’t farewell it’s goodbye" e "Let’s pull the plug on this before it starts to rot" - evidentemente riferibile alle vicende della band fondata nel 1981 da Nikki Sixx e Tommy Lee.

Caricamento video in corso Link


Resta coerente con quanto spiegato qualche mese dallo stesso Sixx il fatto che i Crue abbiano pronti dei nuovi brani - i primi, inediti, dopo la pubblicazione del singolo "Sex" del 2012 - ma non li abbiano ufficialmente pubblicati, almeno sotto forma di singolo o album tradizionali: "Qualche canzone l'abbiamo anche, ma un gruppo come il nostro non può essere suonato in radio, oggi", ha spiegato l'artista, "Se sei in giro da più di quindici anni, sei classificato come 'classic rock'. E noi lo siamo. Peccato che le radio di classic rock non suonino musica nuova. Cazzo, è una stronzata".

La lunghissima stringa di eventi - 67 in tutto - si protrarrà fino al prossimo mese di novembre ma interesserà solo gli Stati Uniti: i piani per esportare il "farewell tour" anche fuori dai confini USA non sono ancora stati comunicati.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.