I Weezer confermano il nuovo album, è 'Everything will be alright'

I Weezer confermano il nuovo album, è 'Everything will be alright'

Che i Weezer fossero tornati in studio lo si era saputo nello scorso marzo, quando la band postò un breve video su YouTube in fondo al quale appariva l'inequivocabile scritta "in the studio now". Oggi il gruppo ha affermato che il lavoro in arrivo, per il quale però non vi è ancora alcuna data di pubblicazione, è stato intitolato "Everything will be alright in the end". Per il successore di "Hurley" del 2010 è stato chiamato in veste di produttore Ric Ocasek, il quale in precedenza aveva operato con Rivers Cuomo (44 anni domani) e soci per "Blue album" del 1994 e "Green album" del 2001.











E' possibile che la nona prova di studio della formazione di Los Angeles possa comprendere il brano "Ain't got nobody", già fatto ascoltare in Rete.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
11 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.