Il 'leggendario' Scott Walker firma per l'etichetta 4AD

Scott Walker, ex componente dei Walker Brothers, una sorta di proto-boyband attiva a metà anni Sessanta, ha firmato un contratto che lo lega all'etichetta 4AD. Da molti anni Scott, nato negli USA ma residente in Gran Bretagna, è considerato una figura estremamente cool anche perché le sue pubblicazioni discografiche sono decisamente centellinate; il suo ultimo album, "Tilt", infatti risale al 1995. La 4AD è considerata una label di culto, ed in passato ha fatto conoscere gruppi quali, ad esempio, Pixies e Throwing Muses. Pare che Scott abbia intenzione di mettersi a lavorare per l'etichetta entro breve tempo. Walker, vero nome Noel Scott Engel, è nato il 9 gennaio 1943 ad Hamilton, Ohio. Dopo una prima registrazione risalente al '57, debuttò come bassista nei Routers nel '61 e, dopo essersi alleato col cantante John Maus nei Dalton Brothers, la formazione, con l'aggiunta del batterista Gary Leeds, diventò Walker Brothers e si trasferì in Gran Bretagna. La band si sfasciò nel maggio '67, con Walker ritenuto un sex-symbol e potenzialmente un grande artista solista. Curiosamente, il cantante ha pubblicato dieci album dal '67 al '74 e due soli dal 1975 ad oggi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.