Eros Ramazzotti si è sposato

Eros Ramazzotti si è sposato

L'ultima notizia "rosa" su Eros Ramazzotti riferiva che il cantante aveva finalmente deciso la data delle nozze con la fidanzata Marica Pellegrinelli. Il cantante, aveva riportato "Novella 2000", aveva optato per il  21 giugno in Piemonte. Invece si è sposato oggi a Milano. Il "sì" alle 12.50, a Palazzo Reale. Le nozze, che si sono svolte con rito civile, come riporta il sito di "Oggi", sono state officiate dal notaio Quaggia, storico amico della coppia. Alla cerimonia erano presenti solo i testimoni.  "La cerimonia", viene riportato, "è durata non più di 10 minuti e in sala sono potuti entrare solo il celebrante, il notaio Quaggia, e i due testimoni, pare due donne, una bionda e una mora che non sono state riconosciute". Secondo quanto riferito Eros era in abito scuro, lei in completo pantaloni e top tutto in bianco.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
14 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.