Si è sposata Kelly Rowland, ex Destiny's Child

Si è sposata Kelly Rowland, ex Destiny's Child

Kelly Rowland della formazione "classica" delle ex Destiny's Child si è sposata. In uno dei non rarissimi casi in cui l'artista mette l'anello ad una persona del proprio entourage, la ex partner musicale di Beyoncé ha detto "sì" al suo manager Tim Witherspoon. Dopo voci e smentite, è stato confermato che il matrimonio è stato celebrato durante lo scorso fine settimana in Costa Rica. Tra gli invitati, pare una trentina, Beyoncé e sua sorella Solange. Kelly (33 anni, nata ad Atlanta), prima di convolare a nozze con Tim, era stata ufficialmente fidanzata con lo sportivo Roy Williams ma la loro relazione terminò nel gennaio 2005, due mesi prima del matrimonio. Rowland, come conferma "Billboard", sta già lavorando sul successore di "Talk a good game"; all'album, il suo quinto da solista, a quanto pare parteciperà Pharrell Williams.











"Talk a good game", uscito nel giugno 2013, negli USA ha debuttato al numero 4 in classifica.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.