NEWS   |   Pop/Rock / 07/03/2014

Austin, al SXSW tributo a Lou Reed con Suzanne Vega e Spandau Ballet

Austin, al SXSW tributo a Lou Reed con Suzanne Vega e Spandau Ballet

Un gruppo assortito di artisti, tra cui Suzanne Vega, Lucinda Williams, Spandau Ballet e Sean Lennon, renderà omaggio alla memoria e alla musica di Lou Reed venerdì prossimo, 14 marzo, al Paramount Theatre di Austin in occasione dell'imminente SXSW (South by Southwest). Il tributo, curato dall'ex frontman dei Bongos Richard Barone e da Alejandro Escovedo con la consulenza di Hal Willner, propone 22 artisti in cartellone, che nel corso della serata saranno accompagnati da una house band composta da Lenny Kaye e Tony Shanahan del Patti Smith Group, dal batterista dei Blondie Clem Burke, dal chitarrista dei Voidoids Ivan Julian e da Brian Stadeferer e Susan Voelz (archi), nella rivisitazione di un repertorio che includerà brani tratti dai dischi solisti e da quelli dei Velvet Underground (ma non solo). Gli altri artisti già confermati sono Black Lips, Fleshtones, Garland Jeffreys, Bobby Bare Jr., Baseball Project, Louise Goffin, Rosie Flores, Wayne Kramer, Jesse Malin, Chuck Prophet, Cindy Lee Berryhill, Cheetah Chrome, Steve Wynn & the Miracle 3, Sharon Needles, Joe Dallesandro, Fauntleroys e Bizarros, mentre altri verranno annunciati nei prossimi giorni.

"Mi è semplicemente sembrata la cosa giusta da fare, stavolta" ha spiegato a Billboard Barone, che da poco ha pubblicato come singolo una cover di "All tomorrow's parties" dei Velvet. "Conoscevo Lou dal '77-'78 e da quando è morto mi manca davvero tanto. Eravamo sempre rimasti in contatto e gli facevo sempre ascoltare in anteprima le mie cose. Aveva sempre una parola di incoraggiamento per gli altri artisti e i colleghi. Cosicché credo che il nostro sarà un evento davvero speciale".

"Siamo molto fieri della line-up", ha aggiunto il musicista originario della Florida. "Io e Alejandro abbiamo costruito il cast come se si trattasse di un film o di una commedia cercando di abbinare a ogni canzone il musicista giusto. Metà circa degli artisti, come Suzanne Vega e Garland Jeffreys, facevano già canzoni di Lou per conto loro e Lucinda Williams ha registrato una delle sue canzoni per il suo prossimo album. Io e Alejandro stiamo cercando di ricreare un'atmosfera stradaiola in una sorta di meeting tra Austin e New York con un bel po' di South by Southwest nel mezzo". Lo show, conclude Barone, ha avuto la "completa benedizione" della vedova di Reed, Laurie Anderson, che pur non presenziando all'evento fornirà per l'occasione una serie di immagini, molte delle quali estratte dagli archivi personali dello scomparso musicista. Lo show verrà registrato in audio e video anche se al momento nulla si sa di un'eventuale pubblicazione.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi