Stooges (senza Iggy Pop): in arrivo un album con Biafra, Lanegan e altri

Stooges (senza Iggy Pop): in arrivo un album con Biafra, Lanegan e altri

Miracoli del Record Store Day: dopo il lussuoso recupero operato dalla Death Waltz a beneficio di uno dei (tanti) capitoli meno noti della carriera di Nico Fidenco, ecco un'altra gemma scovata nello sterminato elenco di pubblicazioni pronte a invadere - il prossimo 19 aprile - gli scaffali delle rivendite in occasione delle celebrazioni mondiali dei negozi di dischi indipendenti.

Il 45 giri stampato in sole mille copie di "Open up and bleed" / "Gimme some skin" firmato da James Williamson (chitarrista degli Stooges tra il '70 e il '74, poi rientrato in formazione nel 2009 dopo la scomparsa di Ron Asheton, nella foto a destra) e dalla blueswoman texana Carolyn Wonderland, e realizzato con la collaborazione degli Stooges attuali (quelli, cioè, con l'ex Minutemen e fIREHOSE Mike Watt al basso, nella foto, al centro, dietro a Iggy Pop, non coinvolto nel progetto), sarà - almeno secondo la ricostruzione del sito australiano I-94Bar - solo la punta di un'iceberg: il sodale dell'Iguana avrebbe infatti pronto un disco di brani firmati dagli alfieri del proto-punk - per lo più estratte da "Open up and bleed", il disco live del '95 passato alla storia come l'album perduto degli Stooges, essendo composto per la maggior parte da brani (come "I gotta right", "Rubber legs", "She creatures of the Hollywood Hills" e "Wild love") scritti dal gruppo ma mai registrati in studio - realizzato con il contributo davanti al microfono di, tra gli altri, il frontman dei Dead Kennedys Jello Biafra, Mark Lanegan, Ariel Pink e Lisa Kekuala dei BellRays.

L'idea, Williamson, l'aveva proposta già in occasione del suo rientro in formazione, ma fu in qualche modo soffocata dallo slancio creativo che permise al gruppo di consegnare al mercato il disco di inediti “Ready to die”: il chitarrista seppe tener duro e riuscì comunque a organizzare le session di registrazione sfruttando una pausa del tour mondiale tenuto dal gruppo lo scorso anno. Al momento non è dato sapere quando l'album, che secondo le prime indiscrezioni potrebbe intitolarsi "Re-licked", possa essere distribuito sul mercato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.