Giorgio Moroder al lavoro con David Guetta. E non esclude Miley Cyrus

Giorgio Moroder al lavoro con David Guetta. E non esclude Miley Cyrus

Giorgio Moroder ha affermato che gli piacerebbe lavorare con Miley Cyrus Il produttore dell'epoca d'oro della discomusic, intervistato da DigitalSpy, ha detto: "C'è un sacco di artisti contemporanei che mi piacciono molto in questo periodo.

Mi piacciono molto Lady Gaga, Rihanna, ma tutte le ragazze pop come ad esempio Katy Perry. E credo che anche Miley Cyrus abbia molto talento. A parte il modo di porsi, che a uno può piacere come non piacere, in realtà la sua musica non è male. 'Wrecking ball' è una canzone mica male e lei la canta bene". Di fronte alla domanda diretta sulla possibilità di lavorare con Miley, Moroder ha risposto: "Sì". Poi, sempre secondo DigitalSpy, ha aggiunto: "Adesso non posso farne il nome perché i contratti non sono firmati, ma nei prossimi giorni lavorerò con un grande cantante. Un grande cantante. Se mi richiamate tra qualche settimana dovrei esseere in grado di dirvi chi è. E' uno dei miei cantanti preferiti di tutti i tempi". In quanto alle voci secondo le quali sarebbe stato chiamato a produrre parti di "Ultraviolence", il prossimo album di .Lana Del Rey, Moroder ha affermato: "Non so...avete letto qualcosa? Beh, ho dei cantanti con i quali ho in programma di lavorare. Ad esempio ho iniziato a lavorare un po' con David Guetta. Quindi...difficile rispondere alle voci, ma...forse. Forse".




Contenuto non disponibile







Giovanni Giorgio Moroder, iscritto all'anagrafe come Hansjörg Moroder, classe Quaranta, è tra i pionieri della disco e della musica electronic. Il suo primo successo internazionale è stato "Love to love you baby" di Donna Summer, nato quando, nell'estate 1975, Donna contattò
Moroder e Pete Bellotte.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.