Accoltellato il padre di Mary J. Blige

Mary J. Blige deve purtroppo registrare un atto criminoso compiuto contro un familiare: suo padre è infatti stato accoltellato.

L'uomo, Thomas Blige, 63 anni, si trova in condizioni gravi ma stabili presso un ospedale del Michigan dopo essere stato raggiunto da alcuni fendenti nel corso di un litigio con la sua ex fidanzata. Michael Thomas, la persona con la quale il signor Blige condivide l'appartamento, ha riferito d'aver trovato il padre della cantante in cucina ricoperto di sangue. La polizia ha confermato che Blige si trova presso il Kalamazoo's Bronson Methodist Hospital e che l'incidente è avvenuto in seguito ad un alterco in cui l'uomo ha rimproverato la donna per avergli sgonfiato le gomme del suo veicolo. I poliziotti hanno rinvenuto il coltello e rintracciato la donna, le cui generalità non sono state rese note e che ora si trova presso la prigione di Calhoun.

La 43enne cantante del Bronx di NYC nell'ottobre 2009 ha inaugurato a Yonkers il "Mary J. Blige Center for Women", un centro contro la violenza domestica.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.