Ex Dire Straits, due ex da Roma fondano gli Straits

Ex Dire Straits, due ex da Roma fondano gli Straits

Sono tornati assieme tutti, chi per soldi e chi per divertimento, i grandi gruppi che si erano sciolti. Anche quelli che avevano giurato che una reunion non ci sarebbe mai stata. All'appello mancano in pochi: Oasis, Smiths, R.E.M., Kinks, Faces, Genesis e i soliti sospetti, cioé Pink Floyd e Dire Straits Per quest'ultimi però è pronta, se non certo una reunion, perlomeno un surrogato.

Non ci sarà la chitarra magica di Knopfler per "Sultans of swing", però i nostalgici potranno consolarsi con una bella infornata di pezzi del vecchio gruppo. L'idea di una nuova band composta da ex è venuta al tastierista Alan Clark, che entrò nei Dire Straits nel 1980 per terminare l'avventura nel 1995, quando Knopfler decise che aveva di meglio da fare; la pensata gli è saltata in mente una mattina a Roma, mentre stava facendo colazione di fianco a una piscina. A Clark si è unito prima Chris White, sassofonista live dei Dire Straits dal 1985 al 1995, poi altri tre che però con la ex formazione di Knopfler non c'entrano niente e cioé Steve Ferrone, Terrence Reis, Mickey Feat e Jamie Squire. Il più noto di quest'ulimi è naturalmente Ferrone, per otto anni nella Average White Band e poi al servizio di Eric Clapton e Tom Petty. La nuova banda è stata chiamata Straits. Le prime date del tour:.




Contenuto non disponibile







1° febbraio, Barrow
2 Newcastle
4 Christchurch
5 Basildon
6 Kings Lynn
7 Birmingham
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.