Si ripubblicano tutti gli album degli 'scomodi' scozzesi Orange Juice

Si ripubblicano tutti gli album degli 'scomodi' scozzesi Orange Juice

In Italia, ma in un certo senso anche nella stessa Gran Bretagna, gli Orange juice, dei quali peraltro da anni si parla ben poco, sono una band "scomoda". Più o meno tutti d'accordo nel dire che il gruppo del cosiddetto "Sound of young Scotland" è stato fondamentale per il suono dei Franz Ferdinand, ma poi il vuoto. Un vuoto che in questi anni accomuna un po' tutte le formazioni post-punk: non si sa bene dove collocarle, non sono di moda, non sono storiche, quindi c'è un po' di imbarazzo. Passerà, e un giorno forse non lontano sarà possibile riapprezzare questa band di Glasgow che, fondata nel 1976 come Nu-Sonics grazie ad Edwyn Collins, divenne Orange Juice nel 1979. Il momento di gloria dei Juice è targato 1983, quando il singolo "Rip it up" entrò nella Top 10 del Regno Unito. Terminata tra fine 1984 ed inizio 1985, la band vede ora ripubblicati tutti e quattro i suoi album di studio. Domino Records rispedisce nelle rivendite, a partire dal prossimo 3 febbraio,

'You can't hide your love forever' (REWIG49)

'Rip it up' (REWIG50)

'Texas fever' (REWIG51)

'The Orange Juice' (REWIG52)

I quattro lavori sono ovviamente stati rimasterizzati e vengono proposti in vinile, CD e download. I tracklisting:




Contenuto non disponibile








You Can't Hide Your Love Forever

Falling and laughing  
Untitled melody
Wan light
Tender object  
Dying day
L.O.V.E. (Love)   
Intuition told me (Part 1)    
Upwards and onwards   
Satellite City  
Three cheers for our side  
Consolation prize
Felicity
In a nutshell  

---


Rip It Up

Rip it up  
A million pleading faces
Mud in your eye   
Turn away   
Breakfast time  
I can't help myself
Flesh of my flesh   
Louise Louise  
Hokoyo
Tenter hook


---


Texas Fever

Bridge   
Craziest feeling   
Punch drunk
The day I went down to Texas   
A place in my heart   
A sad lament


---

The Orange Juice

Lean period   
I guess I'm just a little too sensitive   
Burning desire   
Scaremonger   
The artisans
What presence?!   
Out for the count   
Get while the gettings good   
All that ever mattered   
Salmon fishing in New York.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.