Omar Pedrini: matrimonio con Veronica Scalia in Loggia a Brescia

Omar Pedrini: matrimonio con Veronica Scalia in Loggia a Brescia

Matrimonio a sorpresa per Omar Pedrini. Mercoledì 8 gennaio il cantante bresciano e la compagna Veronica Scalia, avvocato ventottenne di Padova, dalla quale Pedrini ha avuto la sua seconda figlia Emma Daria, hanno pronunciato il fatidico sì in Loggia a Brescia davanti ad un ristretto numero di amici e parenti. Ad unire in matrimonio gli sposi il sindaco della città Emilio Del Bono compagno di liceo di Pedrini: "È prima di tutto un amico. Mai avrei pensato trent’anni fa, quando frequentavamo l’Arnaldo, che sarebbe stato lui a sposarmi", ha detto l'artista. Colonna sonora delle nozze è stata "Heaven" dei Talking Heads, che Pedrini, chitarra alla mano, ha dedicato alla moglie dopo lo scambio degli anelli.

Dall'archivio di Rockol - racconta "Come se non ci fosse un domani"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.