UK Singles Chart, il 2013 termina con ‘Happy’ di Pharrell Williams in testa

UK Singles Chart, il 2013 termina con ‘Happy’ di Pharrell Williams in testa
Pharrell Williams potrà celebrare la fine del 2013 con la sua “Happy” in testa alla UK Singles Chart, la classifica dei singoli più venduti nel Regno Unito. La canzone, che è tratta dalla colonna sonora del film animato “Cattivissimo me 2”, ha scalzato la vincitrice di X-Factor Sam Bailey e la sua “Skyscraper”, rimasta in testa alla classifica per una sola settimana. Terzo posto per “Wake me up” di Avicii, quarto per “Trumpets” di Jason Derulo e quinto per “The monster” di Eminem & Rihanna, mentre Beyoncé con la sua “Drunk in love” cantata con il marito Jay-Z, scala ben 28 posizioni ed arriva al numero 29. Robbie Williams guida sempre la UK Albums Chart con il suo “Swings both ways”, davanti al suo ex compagno nei Take That Gary Barlow in seconda piazza con “Since I saw you last”. Gradino più basso del podio per gli One Direction, quarto per Beyoncé, quinto per Olly Murs.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.