Al Bano e Romina, il video della reunion di ieri a Mosca

Al Bano e Romina, il video della reunion di ieri a Mosca

Di fronte a una platea che per conquistare un biglietto è stata disposta a pagare fino a 200 euro, si è consumata ieri alla Crocus City Hall il ritorno sulle scene di Al Bano e Romina, che dopo la separazione - artistica e umana - sono tornati a esibirsi insieme dopo diciassette anni: l'esibizione della ex coppia è stata il culmine di una serata che ha visto sfilare sotto i riflettori una nutrita pattuglia di storiche voci tricolori composta da Toto Cutugno, Matia Bazar, i Ricchi e Poveri e Pupo.



Questa sera, sempre alla Crocus City Hall, si replicherà, ma - stando a quanto riferito dall'organizzatore delle serate, Andrey Agapov (che, secondo alcune agenzie di stampa, avrebbe sborsato oltre due milioni e mezzo di dollari per assicurarsi la lussuosa rappresentanza canora tricolore) - non sarebbe da escludere l'eventualità di una terza data, resasi necessaria per far fronte alla grande richiesta di tagliandi da parte del pubblico moscovita.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.