Manchester, tragedia al club Warehouse Project: trentenne collassa e muore

A Manchester una serata animata dai dj set di Axwell e Armand Van Helden (nella foto) si è conclusa tragicamente: ieri notte, al Warehouse Project - un club molto noto e frequentato, dalla capienza di cinquemila persone - un uomo di trent'anni è morto e altre cinque persone sono finite all'ospedale dopo avere assunto una droga che, secondo le prime indagini della polizia, potrebbe essere ecstasy.

I cinque ricoverati non sono in pericolo di vita, anche se alcuni sono ancora sottoposti a trattamento terapeutico. Quanto al deceduto, l'ispettore Aaron Duggan ha spiegato alla BBC che la polizia ha avviato un'inchiesta per accertare la cause della morte. "E' possibile che in giro ci sia una partita particolarmente pericolosa di droghe e questa è una cosa che ci preoccupa", ha aggiunto invitando chiunque fosse presente alla serata e non si senta bene a recarsi tempestivamente in ospedale per un controllo. .

I gestori del locale hanno commentato l'accaduto su Facebook, dicendosi "devastati dalla notizia" e facendo le condoglianze alla famiglia del giovane uomo. "Per quanto riguarda le droghe", hanno voluto precisare ricordando che dello staff del locale fa parte anche un'equipe medica specializzata, "il Warehouse Project adotta una politica di tolleranza zero". La sala ha in programma tra ottobre e novembre esibizioni di artisti come Disclosure, Rudimental, The Knife e Nile Rodgers con gli Chic.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.