Festival di musica celtica a Padova il 29 maggio

Inizia il periodo d'oro dei festival di musica celtica, i quali in Italia nelle ultime stagioni si sono moltiplicati.

Tra i primi è da annoverare la seconda edizione del Patavium Celtic Festival, che si svolgerà dal 29 maggio al 2 giugno presso il Parco Roncajette di Camin, Padova, organizzato dall'associazione Mata Ciancia. La kermesse si aprirà alle 18,30 di giovedì 29, ed alle 21 saliranno sul palco i Wonderful Ogive. Si tratta di un duo veneto formato da Stefano Carlesso e Marco Celli e specializzato in folk-rock celtico; tra i loro brani, "The star of County Down" e "Morrison jig". Alle 22 show dei Musici Vagantes. Piemontesi di Rubiana (TO), si tratta di un altro duo. I fratelli Vacca spaziano essenzialmente nella musica celtica antica e nel 2000 hanno pubblicato l'album "Volando una notte nel cielo d'Irlanda". Il 30 maggio, alle 21, concerto dei lombardi Ticinn Reel; alle 22 show dei veneti Uotidis col gruppo di ballo Scotia's Shore. I tre giorni successivi sono costellati da appuntamenti di vario genere ed altri concerti. Sabato, domenica e lunedì le attività inizieranno già dalle 10 del mattino; tra i vari rendez-vous, esibizioni di arcieri, conferenze, accensione di fuochi sacri. Sabato suoneranno i marchigiani Mortimer McGrave and the Barelliers ed i lombardi Birkin Tree; domenica i Lus Mor della Valle d'Aosta ed i Morrigan's Wake dell'Emilia-Romagna; l'ultimo concerto, alle 21 di lunedì 2 giugno, è affidato al trio dell'arpista Vincenzo Zitello. Ingresso 6 euro a giornata. Altre info sul Website mataciancia.com.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.