Oh Land, a settembre nuovo album prodotto da Dave Sitek. Ascolta

Il suo nome è venuto alla ribalta per la prima volta nel 2011 quando Oh Land , nome d’arte della musicista danese Nanna Øland Fabricius, pubblica il suo secondo omonimo disco, riscuotendo buoni riscontri sia in ambito indie che pop. Ora la bella cantante nordica è pronta a tornare con un nuovo lavoro. Il suo terzo capitolo discografico si intitolerà “Wish bone” e vedrà la luce nel mese di settembre: in cabina di produzione ci sarà Dave Sitek dei Tv On The Radio, per la cui etichetta Federal Prism vedrà la luce questo album. Tra gli ospiti, secondo quanto si apprende dalle note stampa dovrebbe figurare anche la cantante Sia. Intanto è stato diffuso il primo singolo “My boxer”, brano electro-pop scritto e prodotto con Dan Carey (Bat For Lashes) ed ascoltabile di seguito.  




Oh Land ha esordito discograficamente nel 2008 con l’album “Fauna”, che ha riscosso ottimi consensi in Danimarca. Da qualche anno la Fabricius si è trasferita dalla natìa Copenaghen a New York.  
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.