Classifiche UK, debutta al numero 1 il nuovo Tom Odell

Classifiche UK, debutta al numero 1 il nuovo Tom Odell

Ha debuttato direttamente al primo posto della nuova classifica del Regno Unito "Long way down", primo album di Tom Odell. Il musicista è considerato tra i più promettenti nuovi cantautori britannici del momento. Tom è nato a Chichester ma ha trascorso tre anni in Nuova Zelanda. A diciott'anni Odell si è trasferito per un anno a Brighton, dove si è fatto le ossa, e poi ha messo base a Londra. Lo scorso 20 dicembre la vittoria al Critics' Choice Award dei Brit Awards. Mentre l'album al vertice la settimana scorsa, "Yeezus" di Kanye West, scivola in sesta posizione, riprendono spunto dischi già in circolazione da un po' di tempo. "Time" di Rod Stewart passa dal 4 al 2 dopo sette settimane sul mercato, "All the little lights" del cantautore Passenger risale dal 5 al 3 dopo diciotto settimane, mentre la forte performance di Jake Bugg al festival di Glastonbury fa sì che il suo omonimo rimbalzi dal 27 al 5 dopo trentasette settimane. Competa la Top 5 "To be loved" di Michael Bublé che risale dal 14 al 4 dopo undici settimane di presenza. Nessuna new entry nella parte bassa della Top 10. Dopo "Yeezus" al 6 c'è "Random access memories" dei Daft Punk al 7, "Right place right time" di Olly Murs all'8, "Unorthodox jukebox" di Bruno Mars al 9 e poi chiude "In a perfect world" dei Kodaline di Dublino. Nessuna novità tra il numero 11 e il 20, con il primo debutto solamente al 24: è "Ice on the dune" degli Empire Of The Sun. Per quanto riguarda i singoli, il duo svedese Icona Pop piazza al primo posto "I love it" (in Italia ed altri Paesi pubblicato già nel 2012) che spodesta "Blurred lines" di Robin Thicke.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.