Steven Adler (ex Guns N' Roses) spiega dalla rehab perché si ubriaca

Steven Adler (ex Guns N' Roses) spiega dalla rehab perché si ubriaca

Di pochi giorni fa la notizia che Steven Adler, ex batterista dei Guns N' Roses, nei GNR dal 1985 al 1990 e più esattamente licenziato dai Gunners nel luglio 1990 per essere rimpiazzato da Matt Sorum, si era fatto ricoverare presso una clinica specializzata in disintossicazione. Sembrava fosse una questione di droga, ma Adler ora spiega che invece era "solo" una storia di bottiglia. Ora, direttamente dalla rehab, Steven dice che il suo solo demone è l'alcool. "Prendevo una bottiglia e bevevo. E' successo solo un po' di volte, ma anche solo un po' di volte sono troppe volte. Ho capito che questa cosa doveva finire. E allora ho preso in mano il telefono, per chiedere aiuto prima che la cosa potesse sfuggirmi di mano. Con le droghe pesanti ho smesso già parecchi anni fa, e adesso è la volta di sbarazzarsi di quella voglia smodata di bere alcolici. Adesso sono presso una gran bella struttura e ci rimarrò fino a quando mi sentirò a mio agio di poter tornare a casa per lavorare sul programma per conto mio. Vi voglio bene per la comprensione, per il vostro essere pazienti e per aver supportato la mia decisione". La sua band, gli Adler, come già riferito sono stati costretti ad annullare tutti i 40 concerti previsti. Jacob Bunton, il frontman degli Adler, gruppo fondato lo scorso anno, aveva detto:




Contenuto non disponibile







 "Ci spiace veramente per tutti i nostri fan e per i promoter che non vedevano l'ora di vederci in tour, ma in questo momento la salute di Steven è la cosa più importante".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.